Formazione

Tipologia formativa

TANTI MODI DIFFERENTI DI APPRENDERE

I discenti possono scegliere la tipologia formativa che vogliono in base a preferenze e bisogni formativi, optando tra:

  • seminari per tenersi aggiornati sulle ultime novità;
  • percorsi per prepararsi ad ottenere certificazioni grazie a materiale realizzato ad hoc;
  • laboratori che permettono di vivere un’esperienza pratica;
  • percorsi individuali;
  • autoapprendimento su materiale fornito da noi;
  • modalità basata su tecnologie multimediali.

Qualunque sia la tipologia formativa scelta, la nostra presenza in ogni fase del processo formativo è costante e continua nel tempo.

SEMINARI METODOLOGICI E DIVULGATIVI

Sono seminari rivolti a platee ristrette o anche ampie, che possono includere Sponsor e Decisori, allo scopo di fornire aggiornamenti e innovazioni su un determinato argomento o metodologia.

FORMAZIONE FRONTALE

È basata su corsi realizzati da docenti specializzati e finalizzati, eventualmente, al conseguimento di certificazioni professionali; prevede anche materiale realizzato ad hoc per gli obiettivi formativi.

LABORATORI “HANDS ON”

Si tratta di laboratori nel corso dei quali i partecipanti hanno la possibilità di approfondire le tematiche proposte applicandosi in appositi ambienti esercitativi.

COACHING

Processo intenzionale e pianificato che ha l’obiettivo di aiutare le persone a imparare/migliorare le competenze attraverso l’esperienza quotidiana facendo ricorso a un’attività di sostegno individuale e a programmi specifici.

TRAINING ON THE JOB

Attività tipicamente one-to-one che accompagna le persone nel loro eventuale primo approccio operativo con strumenti, metodi e tecnologie.

AUTOAPPRENDIMENTO

Tipologia formativa basata su moduli didattici di facile consultazione, fruibili sia in modalità stand-alone che attraverso ambienti LMS (Learning Management System) conformi agli standard SCORM.

E-LEARNING

L’e-learning, detto anche apprendimento on-line o tele-apprendimento, è basato sull'uso delle tecnologie multimediali e di Internet per veicolare e supportare il processo di apprendimento e agevolare l’accesso alle risorse e ai servizi, così come anche agli scambi in remoto e alla collaborazione (creazione di comunità virtuali di apprendimento).

Sviluppo Software